Proteggere il lusso: gli accordi di distribuzione selettiva tra diritto dei marchi ed antitrust

Fino a che punto possiamo controllare o, comunque, influenzare, la circolazione dei nostri prodotti per tutelare il nostro marchio e rafforzare il messaggio che trasmette al mercato?


Rifletteremo su quali sono i limiti allo sfruttamento di diritti di proprietà industriale e delle tensioni che possono emergere con gli obiettivi perseguiti dalle regole di concorrenza e ne discuteremo insieme.

Verificheremo quando modelli di controllo sulla commercializzazione e sugli standard qualitativi associati alla presentazione dei propri prodotti possono ritenersi conformi alle regole stabilite dal diritto antitrust.

Indagheremo infine come le corti nazionali ed europee hanno fino ad ora affrontato le conseguenze dell'interazione tra diritto della proprietà intellettuale e antitrust nei precedenti che hanno interessato il settore luxury.

Related videos

Blockchain, AI and Cloud in the Luxury Sector

January 04, 2021

Blockchain, AI and cloud: which of these emerging technologies will...

Bird & Bird & Influencer Marketing Q&A

December 01, 2020

How do brands and influencers maintain authenticity and integrity?...

Proposed changes to the Australian Franchising Code

November 26, 2020

With the Australian Government having outlined its proposed changes...